HOME

 

UNA RIFLESSIONE AL GIORNO

ARCHIVIO

 

INVIATE IL VOSTRO COMMENTO ,GRAZIE ; forum@giovannidesio.it

      

28 aprile 2022

Lo stato e la felicitÓ

Lo stato puo mirare al benessere non alla felicita dei cittadini La felicitÓ Ŕ qualcosa di esistenziale legato a esigenze puramente personali. Il cristiano Ŕ felice di andare al martirio perche crede di incontrare Dio , lo shaid sorride mentre si fa esplodere nella folla dei ( supposti) nemici perche lo attendono 32 vergini ( che non sono Dio ma non da buttare via). Ma a parte i casi particolari, piu banalmente, noi siamo felici quando la ragazza dei nostri sogni ci dice si, quando il nostro bambino balbetta la prima parola, quando un nostro caro supera una malattia e cosi via: lo stato non pu˛ provvedere a queste cose e nemmeno stabilire poi cosa ci fa felice.