HOME

 

UNA RIFLESSIONE AL GIORNO

ARCHIVIO

 

INVIATE IL VOSTRO COMMENTO ,GRAZIE ; forum@giovannidesio.it


22 ottobre 2021

Il negazionismo e i fatti

In realtÓ non possiamo verificare il 99 % delle nostre conoscenze e ci crediamo sulla fiducia che abbiamo sugli esperti, dalla composizione dell acqua, al covid, alla battaglia di Stalingrado

Per questo i negazionisti di ogni tipo del covid, della shoa e  dello stalinismo resistono, hanno successo sia pure in cerchie molto ridotte Alla fine si convincono di aver ragione: il covid Ŕ solo una influenza che i poteri forti ( ma che sono) usano per il reset ( ma che Ŕ) Non riesci a dimostrare che Ŕ errato Per questo  la discussione non va fatta sui fatti ma sulle assurde conseguenze che certe tesi comportano. Bisognerebbe ammettere che i poteri forti siano in grado corrompere e condizionare tutti i governanti del mondo e tutti gli scienziati e medici cosa evidentemente impossibule