HOME

 

UNA RIFLESSIONE AL GIORNO

ARCHIVIO

 

INVIATE IL VOSTRO COMMENTO ,GRAZIE ; forum@giovannidesio.it

 
 

12 luglio 2021

Proprietari e capitalisti

In generale nelle societÓ pre capitaliste la ricchezza era soprattutto la rendita fondiaria: il proprietario riceveva una parte piu o meno consistente di quanto prodotto dal contadino e la investiva in inutili lussi ( ville, mobili, carrozze ecc)
Il capitalista invece con il danaro crea industrie che producono beni per tutti Da qui la grande differenza della concezione del danaro nelle societÓ agricole in quelle industriali Il vero segno della crisi del mondo attuale Ŕ che i tassi diventano addirittura negativi il che significa che una massa enorme di danaro (cioe di risorse) resta inutilizzato