HOME

 

UNA RIFLESSIONE AL GIORNO

ARCHIVIO

 

INVIATE IL VOSTRO COMMENTO ,GRAZIE ; forum@giovannidesio.it

 


21 luglio 2021

 Falcone

La magistratura nel suo insieme  si oppose a Falcone: ognuno trovo dei motivi tecnici come avviene sempre fra giudici. Anche la scelta di Miele al posto di Falcone fu motivato con motivi giuridici :  ci fu invidia, rivalitÓ e per la politica opposizione da parte della sinistra che definirei antagonista e non da quella di governo ( nel caso Martelli e il PSI)
Ma Falcone era un vero magistrato e procedeva con le prove: non negava la possibilitÓ che a volte si, e a volte no, esistesse un secondo livello politico ma che bisognava poterlo dimostrare
Purtroppo in seguito la magistratura si Ŕ politicizzata oltre ogni misura , le prove ormai sono una cosa secondaria ed Ŕ caduta nel discredito generale
La commemorazione di Falcone e Borsellino non dovrebbero essere un auto celebrazione della magistratura ma il giorno della vergogna di ( una parte della) magistratura attuale