HOME

 

UNA RIFLESSIONE AL GIORNO

ARCHIVIO

 

INVIATE IL VOSTRO COMMENTO ,GRAZIE ; forum@giovannidesio.it

 

20 giugno 2019

Linea del PD

La linea di garanzia del lavoro ( socialista)  Ŕ stata ripresa dai movimenti cosi detti populistici e infatti  quelli che un giorno votavano a sinistra ora votano M5S o Lega  ( quelli a basso redditi ,i  precari, quelli a rischio povertÓ, i nuovi  poveri  e cosi via)

 Ma le politiche annunciate sono velleitarie confuse  irrealistiche  . il PD dovrebbe invece perseguire politiche di tutela in modo equilibrato e realistico  come Ŕ nella sua ragione storica che poi mi sembra la ispirazione  del primo Renzi

 ll PD non puo ridursi al partito dei matrimoni unisex (anche se li legalizza) :  Ŕ il partito dei lavoratori ( non abbienti),  della promozione sociale,  erede della  grande tradizione socialista e del solidarismo cattolico,  delle lotte operaie e  contadine Ci sono poi anche i partiti della  destra liberisti con  le loro ragioni indubbiamente : ma perche votare PD e non i partiti di destra ?